Risotto con verdure

Risotto con verdure: per mangiare in modo sano e nutriente!

Risotto con verdure: sono tante le ragioni per sceglierlo!

Sia i vegetariani che coloro i quali non hanno problemi a mangiare la carne o il pesce, potrebbero prendere seriamente in considerazione la possibilità di preparare un primo piatto leggero, sano, nutriente e che si può inserire benissimo all’interno di una dieta equilibrata: il risotto con verdure.

Considerati i suoi tempi di preparazione, che mediamente si aggirano intorno ai 30 minuti, questo piatto può essere realizzato sia durante i giorni della settimana, quando si lavora e non si ha molto tempo per cucinare, sia la domenica. Se amate fare degli aperitivi usando alimenti a base di verdure, potreste tranquillamente inserire nel menu anche il risotto con verdure.

Il nostro risotto con verdure viene preparato con il riso semintegrale tipo arborio o carnaroli. Esso contiene poco sodio, non ha glutine (quindi è indicato anche per i celiaci), possiede un buon quantitativo di vitamina D e B1, calcio, fosforo, potassio, ferro.

Altre sostanze molto importanti per il nostro organismo, come vitamine, proteine, grassi vegetali, amidi provengono dagli altri vegetali che trovate nell’elenco di sopra. Gli ingredienti che bisogna acquistare, sono sicuramente alla portata di tutti sia dal punto di vista economico sia per quanto riguarda la reperibilità presso i negozi di ortofrutta o supermercati.

 Carote: perché fanno bene?

 Le ragioni che dovrebbero spingere a consumare le carote sono tante, se si considerano le loro proprietà benefiche. L’elevata quantità di carotene, che possiede delle ottime caratteristiche agendo in qualità di antiossidante, può allungare la vita e prevenire la morte prematura. Inoltre, questo ortaggio è molto importante nella dieta da somministrare ai bambini alle prese con i problemi di obesità.

Il suo apporto vitaminico, in particolar modo rappresentato la vitamina A e vitamina C, di certo non viene meno sia se le carote vengono cotte sia se sono mangiate crude. La carota stimola la melanina e favorisce l’abbronzatura nel periodo estivo. Essendo molto ricca di betacarotene, inoltre, cura il lato estetico della nostra pelle, conferendole una maggiore rilassatezza.

Per concludere, non va dimenticato che la massiccia presenza di vitamina A irrobustisce la salute della nostra vista. Considerata la grande quantità di antiossidanti contenuti all’interno delle carote, questi ortaggi possono diventare un’arma importante nella lotta ai radicali liberi e al processo velocizzato di invecchiamento del nostro organismo.

Le carote contengono anche una sostanza, chiamata Pectina, che può aiutare a garantire il buon funzionamento dell’attività del nostro intestino. Le carote, in particolar modo quelle di colore nero, grazie alla presenza di sostanze come con i fenoli e fibre, sono molto indicate nell’ottica della prevenzione dei tumori al colon.

Ingredienti:

  • 300 g di riso semintegrale
  • 2 carote;
  • 2 zucchine;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 2 cucchiai di piselli;
  • 2 cucchiai di cipollotto tritato;
  • 2 cucchiai di dadini di peperone;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • sale marino integrale e pepe q.b.

Preparazione:

Mondate, lavate e tagliate a dadini carote e zucchine. Scaldate l’olio in un tegame e unite il cipollotto; quando è appassito, versate le zucchine, le carote, i piselli e il peperone. Fate cuocere per 5 minuti mescolando spesso, poi aggiungete il riso e lasciate insaporire per 2 minuti mescolando. Sfumate con il vino, regolate di sale e di pepe e portate a cottura unendo  poca acqua bollente per volta. Servite in tavola spolverizzando con una presa di pepe.

Condividi su:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Search

+